A mio padre

004

  – 19- 9 – 1894 –

Se mi tornassi questa sera accanto

lungo la via dove scende

l’ombra azzurra già che sembra

primavera, per dirti

quanto è buio il mondo…..

.

Mi basterebbe che tu fossi vivo

un uomo vivo

col tuo cuore è un sogno.

Ora alla terra è un’ombra

la memoria della tua voce

che diceva ai figli:

– Com’è bella la notte

e com’è buona ad amarci così

con l’aria in piena

fin dentro al sonno – Tu vedevi

il mondo nel plenilunio

sporgere a quel cielo,

gli uomini incamminati verso l’alba.

.

         Alfonso Gatto.

7iqbay90nfs

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. giselzitrone
    Set 23, 2016 @ 15:08:58

    Wünsche ein schönes Wochenende lieber Gruß und Umarmung Gislinde

    Rispondi

  2. gageier
    Ott 02, 2016 @ 15:34:18

    Liebe Antonietta hab einen schönen Sonntag mit ganz lieben Grüßen Klaus in Freundschaft

    Rispondi

  3. gageier
    Nov 20, 2016 @ 15:37:01

    Liebe Antonietta komme jetzt mal schnell zu schreiben denn Gislinde ist sehr krank und dafür brauche ich meine ganze Kraft Klaus in Freundschaft

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: