Il tempo della rose

 

Vladimir Volegov

VG-949-RED-FLOWERS

 

Non fu in inverno che venne

forgiato il nostro

destino d’amore:

Era il tempo delle rose-

le coglievamo passando!

Mai quella stagione biasimò

gli amanti ancora giovani:

La terra si era appena cinta

di fiori, quando

la prima volta ci incontrammo!

Era il crepuscolo,

ti esortavo ad andare, ma

ancora mi tenevi più stretto;

Era il tempo delle rose

le coglievamo passando….

.

               Thomas Hood

 

7 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. picola9011
    Mag 12, 2012 @ 16:09:44

    Tanto bello,la ooesia.Cara Antonietta,ti auguro un felice fine settimana,con un caro saluto Erika

    Rispondi

  2. Teresa
    Mag 14, 2012 @ 19:01:51

    Siamo in maggio….il periodo giusto per questa splendida poesia..
    Un abbraccio cara Antonietta…buona serata

    Rispondi

  3. zebachetti
    Mag 15, 2012 @ 21:21:22

    Belle le rose come l’ho è questa poesia buona serata cara Antonietta

    Rispondi

  4. zebachetti
    Mag 22, 2012 @ 23:09:26

    buonanotte cara amica

    Rispondi

  5. giselzitrone
    Mag 25, 2012 @ 23:46:47

    Wünsche schöne Pfingsttage und einen lieben Gruss Gislinde

    Rispondi

  6. giselzitrone
    Lug 04, 2012 @ 12:03:58

    Wunderschön wünsche dir einen wunderschönen Tag und ich grüsse dich Herzlich Gislinde

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: