Tutto è relativo

                                                                            Wladimir Gusev

Minolta DSC

                                A bocca aperta resto ad

osservare,

ammutolito da tanto splendore,

zittito da tanta immensità,

mortificato da tanta bellezza,

un imparagonabile  esplosione

d’infinito.

Un brulicare silenzioso di stelle

che si affollano ad incendiare di

poesia un cielo nero

e spaventosamente profondo.

Solo i pensieri a farmi compagnia,

solo la paura ad accompagnarmi.

Mi sento piccolo, mi sento

vulnerabile,

ma poi guardo a terra

e vedo una formica

e per un istante mi sento immenso,

potente e invincibile.

In un sorriso spengo quest’attimo

di follia

e mi rendo conto che è vero,

che tutto è relativo

anche la paura,

anche il dolore.

.                  Don Juan

clipart-kiste-de_0081