A SILVIA

in bianco

Silvia, rimembri ancora

quel tempo della tua vita mortale,

quando beltà splendea

negli occhi tuoi ridenti e fuggitivi,

e tu lieta e pensosa, il limitare

di gioventù salivi?……..

Era il maggio odoroso: e tu solevi

così menare il giorno……….

….lingua mortal non dice

quel ch’io sentiva in seno……

Che pensieri soavi,

che speranze, che cori,o Silvia mia!…….

O natura, o natura,

perchè non rendi poi

quel che prometti allor?

perchè di tanto inganni i figli tuoi?……

Ahi come,

come passata sei

cara compagna dell’età mia nova

mia lacrimata speme!

Questo è il mondo? Questi

i diletti, l’amor, l’opre, gli eventi,

onde cotanto ragionammo insieme?

Questa la sorte dell’umane genti?….

Giacomo  Leopardi

rose tee

 

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. marisarossato
    Gen 12, 2011 @ 13:59:01

    CARISSIMA ANTONIETTA NON POTEVI INVIARMI UNA POESIA PIU’ ADATTA ..X LA MIA SILVIA…
    MA MI FA IMPAZZIRE LA FOTO DLLA NIPOTINA CON LA ..NUTELLA ..BELLISSIMA.. MA..COME DUBITARE ..DELLA TUA ..BRAVVVURRRA?????? CIAO MARISA

    Rispondi

  2. Antonietta
    Gen 12, 2011 @ 19:36:45

    Ciao Marisa, sono contenta per la tua Silvia, ma molto di più per la mia Laura!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: