Laura si racconta

Racconto la mia famiglia.

Noi in famiglia siamo in quattro: mamma, papà,e due bambini.

Vi farò una piccola descrizione di tutti e quattro, inizio con il papà, poi la mamma,continuo con la figlia e poi il figlio.   Mio papà si chiama Pierluigi Giacomello, ma tutti lo chiamano Gigi. Ormai mio papà è un signore di 48 anni, ne compie 49 il dodici di ottobre duemiladieci. Il signor Pierluigi è nato nell’ospedale di Padova nel millenovecentosessantuno. Ha la mamma che naturalmente è mia nonna, che si chiama Antonietta Cappuzzo. Mio papà ha la moglie e due figli, lui è abbastanza imbranato, infatti,ad aprile gli è scaduta la patente, lui a maggio non si era ancora accorto. Per mio papà il signor Pierluigi Giacomello abbiamo finito.

La mia mamma si chiama Silvia Lazzarini. Mia mamma è una signora di 48 anni compiuti l’uno aprile duemiladieci. La signora Silvia non è nata all’ospedale ma a casa sua. Ha la sua mamma, cioè mia nonna che si chiama Fernanda Vanin. A Silvia piace tanto leggere, infatti, quando andavamo in spiaggia leggeva quasi sempre, sia all’ombra che al sole. Anche questa descrizione di mia mamma Silvia Lazzarini è finita    Adesso tocca a me la scrittrice Laura Giacomello cioè la figlia e sono io che sto scrivendo questo racconto. Non serve che vi dica come mi chiamo perchè lo avete appena letto.  Io vado in quinta elementare infatti ho 9 anni e il quindici settembre duemiladieci ne compio dieci. Sono nata nell’ospedale di Padova nel duemila, sono alta un metro e venticinque. A me piace tanto scrivere, ma non mi piace andare a scuola e la materia che non mi piace è l’italiano. La grammatica è bella, l’italiano per me è bello solo per i testi.  Mi piace tanto andare in bicicletta, fare giretti ma non megagalattici perchè mi fa male il sedere. Quando non fa tanto caldo il mio passatempo è andare fuori con le mie amiche, quasi tutta la classe sono miei amici. Sono molto timida, infatti quando inizia la scuola mi esce qualche lacrimuccia. Mi piace tanto andare dai nonni a giocare con i miei cuginetti, oppure parlarci assieme. Gioco spesso con Amanda, Francesca e Deborah infatti sono le mie migliori amiche. A me non piace mangiare a casa mia vorrei sempre mangiare da qualcuno. Amo andare al mare e odio andare in montagna perchè si fanno passeggiate di quasi tre ore.  Devo anche ammettere che a volte sono una rompiscatole.     Adesso descriviamo mio fratello che si chiama Lorenzo Giacomello. Lorenzo ha fatto la quinta elementare, in effetti ha dieci anni e il dodici settembre ne avrà undici. Lorenzo è nato nell’ospedale di Padova nel millenovecentonovantanove. A Lorenzo come a me piace scrivere e vorrebbe anche scrivere un libro.   

                           Laura Giacomello..

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: